CBD Terapia del Dolore

La cannabis è stata utilizzata dall’uomo in ambito medicinale sin da tempi antichi.

Negli ultimi anni è tornata a essere al centro di molte ricerche anche se non viene ancora ufficialmente riconosciuta come farmaco.

La cannabis è una pianta composta da svariati principi attivi detti cannabinoidi, tra i più conosciuti CBD e THC.

Il CBD, detto anche cannabidiolo, possiede molteplici proprietà benefiche.

CBD cos’è?

Il cannabidiolo è un metabolita non psicoattivo, al contrario del THC.

Il CBD non può essere considerato una droga: non ha proprietà psicotrope, non crea dipendenza e non presenta effetti collaterali rilevanti.

Come agisce il CBD?

Nel nostro organismo esiste un sistema biologico endocannabinoide (SEC) costituito da endocannabinoidi (piccole molecole segnale che produciamo) e da recettori a cui tali molecole si legano attivando una grande varietà di processi.

Distribuito in più punti, dal cervello alle zone periferiche, il SEC è importante per il mantenimento dell’equilibrio di tutto il nostro sistema fisiologico.

Le molecole di CBD non si legano direttamente ai recettori del SEC (come invece avviene con il THC) ma incentivano l’uso degli endocannabinoidi, stimolando le attività di regolazione omeostatica, di mantenimento dell’equilibrio immunitario e di altre funzioni neuroprotettive.

Olio di CBD

olio di CBD

Negli ultimi anni la cannabis è stata manipolata e ne sono risultati cultivar differenti.

La quantità di THC è stata minimizzata (limite legale 0,2%) mentre si è innalzata la concentrazione di CBD che può variare dal 5% al 20%.

Da questi ibridi viene estratto il principio attivo da cui viene prodotto olio CBD.

Sono ormai molti i CBD shop online dai quali è possibile acquistare CBD oil.

L’olio di CBD è disponibile in diverse concentrazioni a seconda dell’utilizzo:

olio essenziale per sigarette elettroniche e vaporizzatori

creme e lozioni

prodotti commestibili

CBD benefici

stimola le aree addette all’inibizione del dolore

ha proprietà distensive contro ansia e panico

favorisce la digestione e l’assimilazione dei nutrienti

favorisce la regolazione del sonno e della sfera emotiva

CBD effetti

  • Effetti confermati del CBD
  • anticonvulsivante
  • antidistonico
  • antiossidante
  • antinfiammatorio
  • ottimale contro nausea, anoressia, spasticità, tensione muscolare, glaucoma, asma, disordini motori, emicrania

Sono ancora molti gli effetti non confermati posti sotto esame:

  • antiallergico
  • antiepilettco
  • antidepressivo
  • anticancerogeno

Modalità di assunzione

Il dosaggio è soggettivo, è importante cominciare da quantità minime e non sforare mai i limiti consigliati.

Se si assumono farmaci è meglio consultare il medico.

Le informazioni qua presentate non possono sostituire la competenza di un medico professionista.